Prima pagina

“Per giudicare l’andamento di Banca Mps bisogna guardare il secondo semestre”

Prosegue in deciso calo la seduta di Mps in Piazza Affari all’indomani dei conti peggiori delle attese. Il titolo, che in mattinata non riusciva ad aprire (-9% teorico), adesso perde il 6,64% a 1,07 euro. Il Monte ha annunciato una perdita di 353 milioni (erano 379 milioni un anno fa), di cui 178,9 milioni nel singolo trimestre (-278 milioni nello stesso periodo del 2013) per effetto degli interessi sui Monti bond e delle rettifiche su crediti. “Bisogna avere la consapevolezza che almeno i primi 6 mesi sono influenzati in maniera pesante dall’onere del debito che c’era con lo stato – spiega il sindaco Valentini, per cui il vero andamento della Banca lo vedremo dal punto di vista della redditività nel secondo semestre del 2014

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena