Pattinaggio Corsa vince a Marina di Grosseto
29 Apr, 2019
logo_are_6_trasp

Dai più piccoli ai più grandi, ancora tanti successi per la sezione Pattinaggio Corsa della Polisportiva Mens Sana 1871. Nella prima tappa del Cci (Challenge Centro Italia), gli atleti più giocani conquistato il 52′ Gran Premio della Liberazione, che si è svolto il 25 aprile presso la pista di Marina di Grosseto. E’ il torneo più longevo d’Italia. Gli atleti delle categorie Giovanissimi, Esordienti, Ragazzi 12, Ragazzi e Allievi si sono confrontati con atleti appartenenti a società di tutto il centro Italia cimentandosi in varie tipologie di gare e conquistando diciassette podii individuali e numerosi onorevoli piazzamenti. Alessandro Bocci e Francesca Bocci sono gli allenatori hanno seguito e diretto gli atleti nel campo di gara. Questi gli atleti protagonisti di questa prima vittoria del Challenge Centro Italia: Sara Angiolini, Domiziana Meiattini, Viola Pasquini, Veronica Ricci, Guido Centini, Pietro Centini, Tommaso Donnini, Bianca Centini, Sofia Paola Chiumiento, Mireille Galassi, Giulia Matii, Sara Parigi, Alessandra Polato, Pietro Giannettoni, Riccardo Lomagistro, Tommaso Marzucchi, Matilde Cherubini, Rita De Gianni, Emma Meucci, Flaminia Pieri, Chiara Rosucci, Giulia Serafin, Guglielmo Lorenzoni, Marco Pieraccini, Sofia Guerrini, Margherita Minghi, Erminia Rutilo, Margherita Meucci, Caterina Passaponti, Gioia Rosadi. Il prossimo appuntamento sarà il 5 Maggio a Ladispoli, valido per la seconda tappa del Cci “Secondo Memorial Deborah Farris”.

Un’altra bella giornata per i colori biancoverdi alla Placentia Roller Marathon di Piacenza con gli atleti Master. Ancora una volta, le atlete Master della Mensa Sana conquistano il podio della propria categoria. Irina Efimenko è prima nella categoria Master over 30; Ilaria Tanganelli seconda in quella over 40. Nel complesso la Mens Sana si piazza al sesto posto della classifica per società.