Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Pandemia: ancora un morto alle Scotte. Oggi riaprono le scuole al 50% in presenza

Anche in provincia di Siena si fa attenzione ai numeri della pandemia, e c’è un’altra vittima alle Scotte che fa salire a 136 i morti dall’inizio dell’emergenza. Attualmente nell’area Covid del Policlinico ci sono 47 pazienti, in arrivo principalmente dall’Alta Valdelsa e dall’area Senese. I nuovi contagi sono invece abbastanza contenuti, anche se va detto che nel weekend diminuisce il numero dei tamponi processati: sono sette i casi individuati complessivamente. Continuano nel frattempo a preoccupare le Residenze Sanitarie Assistite, con un nuovo focolaio a Rapolano, a Villa Paradiso. Procede intanto il programma delle vaccinazioni e domani dovrebbero essere completate quelle nelle case di riposo.

In questa situazione riaprono le scuole, ricordiamo che la Toscana è una delle tre regioni dove la riapertura avviene effettivamente, e in provincia riguarda 6 mila studenti degli istituti superiori, sugli oltre 12 mila complessivi. La didattica in presenza è infatti al 50 per cento con alternanza delle classi.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena