Palio in musica sulle le note della Banda Città del Palio
27 Giu, 2015
banda15

Presenteranno la serata le gemelle Laura e Silvia Squizzato, giornaliste e conduttrici Rai

Piazza del Campo anche quest’anno risuonerà delle note della Banda Città del Palio, grazie al tradizionale concerto del 30 giugno, diventato un punto fermo nei giorni della Festa. A partire dalle 22.15 di martedì prossimo i musicisti diretti dal maestro Giuseppe Baldesi suoneranno le musiche e le marce più belle nello straordinario scenario del Campo appositamente preparato. Quest’anno il concerto sarà arricchito dalla presenza di Laura e Silvia Squizzato, le due gemelle giornaliste e conduttrici televisive innamorate di Siena e delle sue tradizioni. Come sempre il concerto sarà ad ingresso libero, essendo il “regalo” che ogni anno la Banda Città del Palio offre ai senesi ed a tutti gli amanti della bella musica in generale.

La prima parte della serata si aprirà con “Florentiner March” del maestro Julius Fucik, quindi “In un mercato persiano” di Albert W Katélbey. Seguiranno una serie di piccolo componimenti di Ludvig Van Beethoven tratte dal “Wellingtons Sieg Op. 91”, nello specifico “La battaglia” e la “Sinfonia della vittoria”. La seconda parte inizierà con “Concerto d’amore” di Jacob de Haan,, che precederà “Glenn Miller Story” di Paul Meinhold – Bernd Egidius ed il gran finale con “Gonna Fly Now” di Bill Conti.

La Banda Città del Palio è una delle più antiche istituzioni senesi, le cui origini risalgono al 1200. Attualmente ha sede nella Fortezza Medicea ed è diretta dal maestro Giuseppe Baldesi.

Oltre all’attività concertistica, alla partecipazione alle feste delle Contrade e alle principali ricorrenze civili e religiose, la Banda provvede a fornire nelle varie manifestazioni i musici in rappresentanza del Comune di Siena e delle due Università senesi. La Banda cura la preparazione della Fanfara del Palio e dei Musici del Corteo storico il giorno del Palio.

La Banda organizza anche una qualificata scuola per tutti coloro interessati ad acquisire le necessarie conoscenze musicali per entrare attivamente all’interno di un gruppo di persone legate da un’unica passione: “Dare vita a della buona musica”.