Ottimo esordio della Emma Villas Siena: 3-0 contro il Club Italia Roma
9 Ott, 2016
emma-villas-siena-club-italia-roma

E’ ottimo l’esordio della Emma Villas Siena che si aggiudica il primo match stagionale con il punteggio finale di 3-0. Ottimo l’approccio del team di coach Paolo Tofoli che inizia bene la gara e nonostante qualche calo di tensione alla metà dei set riesce a conquistare l’intera posta in palio.

Il primo punto della stagione è opera di Williams Padura Diaz che trova mani del muro e fuori. Arriva anche un muro di Padura Diaz e un errore del team capitolino consente a Siena di portarsi sul 4-1. Sul 5-1 per i biancoblu coach Totire chiama time out. Anche Spadavecchia si fa notare ed apprezzare per il muro vincente che vale il 7-2. Bene anche Patriarca mentre il team romano continua a commettere errori, al palleggio e con Margutti che sbaglia una semplice schiacciata. Padura Diaz (che alla fine del primo parziale avrà già messo a segno 8 punti) continua a martellare senza trovare opposizione nella difesa del Club Italia: due suoi punti consecutivi danno il +10 a Siena: 16-6. Un calo di tensione riporta un po’ sotto la compagine allenata da coach Totire: 18-12. Siena si riprende con una bella schiacciata del solito Padura Diaz. Vedovotto si iscrive alla gara, poi l’opposto cubano mette un altro mattoncino così come fa Patriarca (per il centrale biancoblu 5 punti in questo primo set) a muro. La squadra romana rientra, ma a chiudere il set ci pensa Patriarca: 25-20.

Il secondo set è più equilibrato: nelle fila biancoblu sale in cattedra Stefano Patriarca. Margutti, non bene nel primo parziale, trova adesso belle giocate che permettono al Club Italia Roma di stare nel set, così come fa Baldazzi, il migliore dei suoi. Siena prova a scappare via a metà del parziale, sospinta dalle schiacciate di Patriarca, di Russomanno e di Padura Diaz (nove punti nel secondo parziale) che oggi è praticamente perfetto. Entra in campo Spadavecchia che viene subito servito da Fabroni e che capitalizza al meglio il palleggio del compagno. Vedovotto e Padura Diaz consente a Siena di allungare: nel momento topico del secondo parziale ci si mette anche Fabroni con un muro vincente che vale il 20-12. Padura Diaz, in giornata di grazia, segna due ace, uno di astuzia, l’altro di potenza. Stavolta la chiude Russomanno: 25-18.

Nel terzo set la squadra romana inizia alla grande. Con il servizio di Vedovotto Siena ritorna in parità: 8-8. Padura Diaz torna a colpire. Fabroni al servizio si fa valere e l’Emma Villas adesso allunga fino al 15-12. Ora si susseguono gli errori, anche al servizio. Il Club Italia rimane nel match con una buona esecuzione di Margutti: 19-17. Patriarca allunga ancora, poi Russomanno piega le mani a Gardini. Patriarca è ancora molto positivo, Padura dà il match point a Siena. La gara viene chiusa da Russomanno.

Emma Villas Siena – Club Italia Roma 3-0 (25-20; 25-18; 25-22)
EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 2, Fantauzzo, Vedovotto 6, Gradi, Padura Diaz 24, Patriarca 13, Russomanno 8, Cannistrà, Spadavecchia 4, Di Tommaso, Cesarini, Battista, Menicali. Coach: Tofoli.
CLUB ITALIA ROMA: Gardini 5, Piccinelli, Margutti 8, Caneschi 5, Baldazzi 16, Maccambruni, Beltrami, Baciocco, Russo 8, Rondoni, Imbesi, Garofalo, Tofoli 6. Coach: Totire.
Video Check: richiesti da Club Italia due volte nel secondo set; richiesto da Emma Villas Siena una volta nel terzo set.