Operazione “Broker”, contro una rete di truffe alle assicurazioni per oltre 2 milioni
14 Lug, 2014
broker_800x530

broker_800x530I Carabinieri del nucleo investigativo di Siena, stanno dando esecuzione nelle Provincie di Siena, Firenze e Pisa, a 10 ordinanze cautelari coercitive ed interdittive, nei confronti di altrettanti presunti responsabili di associazione per delinquere, finalizzata a truffe a danno delle Assicurazioni. Una vera e propria “organizzazione” che progettava incidenti stradali falsi, composta da titolari di carrozzerie, periti assicurativi, medici e avvocati, per un totale di oltre 100 falsi sinistri e circa 2 milioni di euro di guadagni illeciti dal 2009 a oggi. Oltre a loro, denunce per 254 persone per reato di truffa in concorso, visto che avrebbero prestato il proprio aiuto nella realizzazione degli incidenti.