ON Sharing Mens Sana affonda la 2B Control Trapani 86-75
4 Nov, 2018
marino

Seconda vittoria consecutiva per la ON Sharing Mens Sana che al PalaEstra, nel lunch match delle ore 12:00, supera 86-75 la 2B Control Trapani e si porta a quota 5 punti in classifica con un bilancio di 4 vittorie e 2 sconfitte nelle prime sei giornate del campionato di serie A2 Old Wild West.
Trapani prova a scappare nei primi 10′ con un Renzi da 12 punti e 5/6 dal campo ma nella seconda frazione la ON Sharing piazza un parziale terrificante di 16-0 e rimette la testa avanti. Grande equilibrio nel terzo quarto chiuso dai biancoverdi sul +2 (60-58) mentre negli ultimi dieci minuti i ragazzi di coach Moretti piazzano la zampata decisiva con Morais, Cepic e Pacher.
Prima della palla a due è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Giancarlo Rossi, ex presidente della Mens Sana Basket.
Domani giornata di riposo per i biancoverdi che martedì torneranno a faticare sul parquet in vista del match di domenica prossima, domenica 11 novembre, sul campo di Scafati.
LA PARTITA
Sblocca Morais, ma sette punti di Renzi in tre minuti regalano a Trapani il primo vantaggio (4-7). Clarke in penetrazione appoggia il +5, replica Morais ma Renzi schiaccia il 6-11 e costringe coach Moretti a chiamare il primo time-out. Cambia poco però perché Clarke realizza da tre (6-14). Morais e Sanguinetti riavvicinano la ON Sharing (10-16) prima della tripla di Miaschi con 3′ da giocare. Botta e risposta dal perimetro Poletti-Renzi, che raggiunge quota 12 punti, e Trapani resta a +9 (15-24). Ranuzzi non concretizza un gioco da 2+1 e nel finale di quarto Trapani chiude 17-25 con il tiro libero di Czumbel dopo l’antisportivo fischiato a Sanguinetti.
Lupusor e Clarke aprono la seconda frazione (19-27). Pullazi trova il canestro e fallo che porta i siciliani sul +11 e coach Moretti getta nella mischia Cepic con Pacher che si sposta in 5. La mossa si rivela subito azzeccata: break biancoverde di 11-0 con il sottomano di Marino, la bimane di Pacher e sette punti di Morais per il pareggio (30-30) con 5′ da giocare. Il 2/2 di Pacher permette ai biancoverdi di rimettere la testa avanti e di allungare sul +5 con la tripla centrale di Cepic (35-30). Renzi interrompe il parziale con quattro punti in fila e Miaschi dalla lunetta concretizza il contro-parziale di 0-6 della 2B Control (35-36). Pacher sulla sirena dei 24” realizza il 39-36 e poi in semigancio anche il +4 (41-37). Il parziale si chiude con i canestri di Ayers e Mollura per il 41-41.
Trapani prova ad allungare in apertura della terza frazione con la tripla di Clarke e il canestro di Renzi intervallati da quello di Poletti (43-46). Nuova parità a quota 46 con Marino che colpisce dall’arco; prosegue l’equilibrio con la schiacciata di Renzi e il terzo tempo di Pacher poi Morais trova la “bomba” del 51-48. Mini-allungo della ON Sharing con il tap-in di Poletti (53-48). Risponde Mollura con una tripla dall’angolo e un tiro libero sull’antisportivo fischiato a Pacher (53-52). Ayers costringe il numero 2 biancoverde al terzo fallo e dalla lunetta è preciso riportando Trapani avanti (53-54). A segno Morais ma dall’altra parte Renzi non sbaglia (55-56), poi è + 4 ON Sharing con due tiri liberi di Poletti, uno dell’angolano e due di Sanguinetti. Ayers chiude in sottomano per il 60-58.
Radonjic apre gli ultimi 10′ ma Clarke trova un canestro e fallo che tiene Trapani incollata (62-61). La ON Sharing prova a scappare con la tripla di Radonjic e due canestri di Poletti (70-63). Con Czumbel dall’arco e il 2/2 di Renzi però Trapani è sempre a contatto (70-68) con 6′ sul cronometro. La svolta del match a metà parziale: Morais con quattro punti in fila fissa il punteggio sul 74-68 con 4′ da giocare e Cepic vola in contropiede per il +8 quando mancano 180” alla sirena. Clarke prova a tenere la 2B Control attaccata alla partita (76-70), Sanguinetti la ricaccia indietro con un palleggio, arresto e tiro prima della schiacciata di Pacher che trova anche il fallo di Renzi e chiude i giochi (80-70 con 1’24” sul cronometro). I viaggi in lunetta nell’ultimo minuto permettono ai biancoverdi di chiudere sull’86-75 finale.
ON SHARING MENS SANA SIENA-2B CONTROL TRAPANI 86-75 (17-25, 41-41, 60-58)
ON SHARING MENS SANA: Poletti 14, Pacher 12, Morais 25, Lupusor, Marino 7, Radonjic 5, Ranuzzi 4, Del Debbio, Cepic 5, Prandin 4, Ceccarelli, Sanguinetti 8. All. Moretti
2B CONTROL TRAPANI: Renzi 24, Dosen, Artioli, Tartamella, Miaschi 7, Czumbel 4, Clarke 22, Mollura 6, Nwohuocha 1, Ayers 8, Pullazi 3. All. Parente
ARBITRI: Caforio, Maffei, Mottola.
TIRI LIBERI: Siena 15/18, Trapani 13/18.
TIRI DA DUE: Siena 25/32, Trapani 19/35.
TIRI DA TRE: Siena 7/26, Trapani 8/25.
RIMBALZI: Siena 37 (28/9), Trapani 24 (19/5).
USCITI 5 FALLI: Pullazi.

Fonte: @MensSanaBasket1871