Prima pagina

Olio: la Cia invita ad acquistarlo direttamente nelle aziende agricole o nei frantoi

Novembre è il mese della bruschetta, uno dei modi migliori per assaggiare l’olio nuovo. Quel filo quasi verdognolo che scende sulla fetta di pane è uno degli alimenti preziosi del nostro territorio che va però saputo scegliere per evitare fregature. Acquistare prodotto locale e attenzione ai prezzi civetta sono le raccomandazioni che fanno le associazioni degli agricoltori a difesa del consumatore. “Quest’anno la produzione è abbondante ed ottima – ha detto Luca Marcucci presidente della Cia -, abbiamo un olio ricco di polifenoli a bassissimo quantitativo di acidità che viene venduto a circa 9 euro al litro, diffidate di quelli venduti a metà prezzo. Quando si vuole fare provvista di olio è bene rivolgersi ai produttori locali o andare nei frantoi, si può essere sicuri di acquistare un prodotto genuino, locale e buono”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti