Facebook Posts Home Slide Show Sport

Oggi alle 18 c’è Siena-Fermana, collegamenti in diretta su Antenna Radio Esse

Non c’è un attimo respiro per la Robur, chiamata fino alla fine del mese a scendere in campo due volte a settimana. Oggi c’è la partita casalinga con la Fermana, fischio d’inizio alle 18. Padalino può riabbracciare Crescenzi, Cardoselli e Favalli, fuori causa Pezzella, Kerbache e Eyango che si sottoporrà a nuovi esami per valutare l’infortunio alla gamba destra rimediato sabato scorso. Il mister avrà quindi più soluzioni rispetto alla partita di Pistoia, dove fu costretto nel secondo tempo a mandare in campo i nuovi arrivi che, Laverone a parte, sono ancora in ritardo della condizione. Uno tra Fabbro e Ardemagni, ha detto il mister, sarà subito titolare, probabile il ritorno al 3-5-2 per dare un po’ di riposo a Guberti e Caccavallo.

“Dobbiamo far tesoro di quello che è successo a Pistoia, soprattutto nel secondo tempo quando siamo stati troppo vogliosi di anticipare i tempi – spiega il mister – Certo, da un lato fa piacere perchè vuol dire che la squadra ha fiducia in se stessa, ma questi atteggiamenti possono diventare un’arma a doppio taglio, ad esempio subire un contropiede che ci fa perdere la gara. Adesso – prosegue il mister – dobbiamo pensare a domani, una partita difficile perchè giocare a distanza ravvicinata incide sulla prestazione e sulla forma dei giocatori. Noi ci siamo concentrati molto sul recupero delle energie fisiche, ora dobbiamo accendere la lampadina per farci trovare pronti contro una Fermana molto dinamica e spensierata. Servirà un atteggiamento ben calibrato e su questo farò le mie valutazioni dopo la rifinitura. Rientrano Favalli, Crescenzi e Cardoselli, un buon segnale”. Conclude Padalino: “La squadra è serena, ha preso coscienza della situazione, c’è dialogo, le vittorie e i risultati positivi aiutano. Avere continuità è segno di maturità, condizione che fa la differenza in serie C. I ragazzi hanno uno spirito propositivo ed attivo, questa mentalità ci potrà dare una grande mano da qui alla fine del campionato”.

Occhio alla Fermana, che è 15° sei punti più sotto della Robur ma nelle ultime 9 partite si è arresa solo alle corazzate Modena e Reggiana. Si gioca oggi alle 18 all’Artemio Franchi, collegamenti in diretta su Antenna Radio Esse.

I convocati per Siena-Fermana

Portieri
Ivan Lanni, Federico Mataloni, Paolo Bastianello.
Difensori
Luca Crescenzi, Daniel Dumbravanu, Ricardo Farcas, Alessandro Favalli, Lorenzo Laverone, Christian Mora, Leonardo Terigi, Claudio Terzi.
Centrocampisti
Cristiano Bani, Tommaso Bianchi, Cassio Cardoselli, Matthew Guillaumier, Marco Meli.
Attaccanti
Matteo Ardemagni, Giuseppe Caccavallo, Francesco Disanto, Michael Fabbro, Stefano Guberti, Alberto Paloschi

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena