Facebook Posts Home Slide Show Musica

“Oasis Knebworth 1996” nelle sale cinematografiche italiane il 27-28-29 settembre

A 25 anni dalla prima serata di concerti record tenuti a Knebworth nel 1996, oggi gli Oasis svelano il trailer del loro attesissimo documentario cinematografico che uscirà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo dal 23 settembre tramite Trafalgar Releasing (in Italia il 27-28-29 settembre). I biglietti per l’evento nelle sale “Oasis Knebworth 1996” sono già disponibili a questo LINK.

Annunciata oggi anche la pubblicazione del live album completo in 2CD, 3LP e DVD/Blu-ray “Oasis Knebworth 1996”, disponibile dal 19 novembre su etichetta Big Brother Recordings Ltd (distribuita da Sony Music Ent.)

Diretto dal vincitore di Grammy Jake Scott, “Oasis Knebworth 1996” è una gioiosa e toccante celebrazione cinematografica di uno dei concerti più iconici degli ultimi 25 anni, incentrato principalmente sulla musica e sull’esperienza dei fan. Il film celebra la storia del rapporto speciale tra gli Oasis e i loro fan che ha reso possibile uno dei più grandi concerti degli anni ’90. È raccontato interamente attraverso gli occhi dei fan che erano lì, costruito attorno a un ampio e inedito archivio di filmati live e backstage dell’evento, con ulteriori interviste alla band e agli organizzatori del concerto.

Lo speciale album live, anch’esso intitolato “Oasis Knebworth 1996”, sarà pubblicato il 19 novembre da Big Brother Recordings Ltd, e prevede un 2CD e triplo LP in vinile 180gr con audio HD. Il DVD uscirà come un set triplo di dischi che comprende il documentario cinematografico “Oasis Knebworth 1996” più entrambi i concerti dal vivo in versione integrale, ed il Blu-ray in formato disco singolo. I formati in edizione limitata includono il 2CD + DVD del documentario cinematografico, oltre a un Super Deluxe Box Set che include il triplo LP, 2CD e triplo DVD più repliche dei cimeli originali del concerto, disponibili esclusivamente nello store della band ed a questo LINK.

Le due serate da record degli Oasis a Knebworth si sono svolte il 10 e 11 agosto 1996, con oltre un quarto di milioni di giovani appassionati di musica provenienti da tutto il mondo che si sono riuniti a Knebworth Park, nell’Hertfordshire. I biglietti sono stati messi in vendita l’11 maggio 1996. Le code si sono formate fuori dai negozi di dischi e dalle biglietterie locali durante la notte, ei fan di tutto il mondo avevano trascorso la giornata cercando di mettersi in contatto con le linee di prenotazione costantemente impegnate. Tutti i biglietti sono andati esauriti in meno di 24 ore, battendo ogni record ai botteghini del Regno Unito. Gli organizzatori hanno stimato che la band avrebbe potuto vendere il doppio o il triplo dei biglietti.
Gli spettacoli monumentali sono ambientati sullo sfondo del Regno Unito che si stava lentamente riprendendo da un decennio di recessione. Emergendo dagli anni ’80, l’umore della nazione stava cambiando. Una rinascita culturale delle arti e, nella loro ascesa fulminea, gli Oasis incarnarono quel ritrovato ottimismo e spavalderia. In soli due anni la band era passata da una piccola realtà di Manchester a una delle più grandi band del mondo. Con una scaletta piena di classici, dell’apertura di “Columbia” e “Acquiesce”, fino a “Champagne Supernova”, “Don’t Look Back In Anger”, “Live Forever” e “I Am The Walrus”, per finire con la prima canzone degli anni ’90 a superare un miliardo di stream su Spotify, “Wonderwall”! I concerti di Knebworth sono stati sia l’apice del successo della band che il punto di riferimento per una intera generazione.

Il film è prodotto da Black Dog Films per Kosmic Kyte Ltd. Noel Gallagher e Liam Gallagher figurano come produttori esecutivi. È finanziato e distribuito da Sony Music Entertainment e sarà distribuito nelle sale da Trafalgar Releasing.

 

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena