Nuovo week end con Monteriggioni di torri si corona
11 Lug, 2018
Monteriggioni I_Leoni_Bianchi_Rievocazione_Storica

Da ventotto anni ogni Luglio a Monteriggioni è il 1213.

La festa medievale di Monteriggioni è davvero un’esperienza unica per tutta la famiglia.

Il primo week end della Festa è stato un vero successo.

Quello che la rende una delle più importanti in Italia è senza dubbio l’attenzione filologica e storica per la rievocazione di ogni piccolo particolare. Gli artigiani ed i banchi presenti nel castello sono scelti con cura per garantire un’esperienza davvero storica del periodo nel quale il visitatore si cala, fin dal primo passo che muove nel paese.

Il programma per il secondo fine settimana (13, 14 e 15 luglio), riserva molte sorprese e divertenti appuntamenti, come il concerto dei Rota Temporis (tutti e tre i giorni alle 23.30), un gruppo italiano emergente di musica medievale, con uno spettacolo vitale, molto scenico e coinvolgente, anche per un pubblico non abituato alla musica antica.
Durante la festa
si esibiranno anche i
Novus Amor ,

un gruppo di musici, giullari e una ballerina.
Partendo da un bagaglio di melodie, testi, suoni e danze medievali frutto di appassionata ricerca musicale, Novus Amor propone uno spettacolo con “testo a fronte” in cui gli elementi fondanti della musica da strada diventano trampolino di lancio per un ampio ventaglio di espressioni artistiche.

Questa edizione della Festa prevede una grande presenza di artisti di strada e una particolare attenzione al coinvolgimento del pubblico, non solo visiva, ma anche esperenziale.

Duelli, giocoleria, saltimbanchi e un matrimonio medievale: non c’è tempo per annoiarsi e nemmeno per ricordarsi in che anno siamo.

L’imperdibile appuntamento è poi Domenica alle 23.00 con i fuochi d’artificio dalle mura del Castello.

Biglietti da 11 a 13 € a seconda della giornata, acquistabili on line su www.ticketone.it o direttamente alla cassa.