Nuovo fortissimo sisma nel centro Italia, scossa avvertita distintamente anche a Siena
30 Ott, 2016
Terremoto

Senza tregua. Un’altra forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito il centro Italia alle 7.40. L’epicentro del sisma è stato registrato a dieci chilometri di profondità, tra Umbria e Marche, nella zona già colpita lo scorso 26 ottobre. Una scossa lunga e devastante che è stata avvertita distintamente a Siena, in città e in alcune parti della provincia. A Chiusi, per esempio, dove la scossa si è sentita forte, il sindaco Bettollini sta facendo verifiche nel centro storico e agli edifici pubblici. Nessuna segnalazione invece in Valdelsa. La prima scossa è stata seguita da altre venti repliche: molte abbondantemente sopra i 4.0 di magnitudo. Quella più forte alle 8.13 ha fatto registrare una magnitudo di 4.8.