Nuovo comandante per la Guardia di Finanza di Siena. Arriva il Colonnello Carlo Vita
23 Set, 2015
Auto GdF caserma Siena_800x410

Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Siena. Si è svolto oggi, alla presenza del Comandante Regionale Toscana della Guardia di Finanza – Generale di Divisione Andrea De Gennaro, il passaggio di consegne tra il Colonnello Luca Albertario, trasferito al Comando Regionale Umbria della Guardia di Finanza di Perugia, ed il Colonnello Carlo Vita, già Comandante del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Genova.

Il Colonnello Albertario, dopo due anni d’intenso lavoro a Siena, dapprima quale responsabile del Nucleo Polizia Tributaria e poi come Comandante Provinciale delle Fiamme Gialle, va ad assumere il prestigioso incarico di Capo di Stato Maggiore presso il Comando Regionale dell’Umbria.

Il Colonnello Vita ha ricoperto numerosi incarichi in diversi settori organizzativi, operativi e di staff del Corpo nelle sedi di Messina, Bagheria (PA), Termini Imerese (PA), Bari, Roma (Comando Generale), Pisa e Genova.

Da Tenente Colonnello ha comandato il Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Pisa, dal 2005 al 2008. Nel grado di Colonnello ha svolto servizio a Genova, dal luglio 2011 ad oggi, quale Comandante del locale Nucleo Polizia Tributaria.

Laureato in Economia e Commercio e in Scienze della Sicurezza Economica Finanziaria, ha conseguito presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano il Master in “Diritto Tributario dell’Impresa”.

Il nuovo Comandante Provinciale, sposato con tre figli, è insignito del titolo di “Scuola di Polizia Tributaria” conseguito al termine del 37° Corso Superiore, di durata biennale, nonché di Medaglia d’argento al merito di lungo comando, della Croce d’argento per anzianità di servizio e di diverse altre onorificenze e benemerenze.

Alla cerimonia odierna hanno partecipato i Comandanti dei Reparti dipendenti alle sedi di Siena, Poggibonsi, Montepulciano e Chiusi oltre a Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio alla sede.

Il Comandante Regionale, al termine della cerimonia, ha manifestato il proprio apprezzamento per l’azione di comando svolta dal Colonnello Albertario nei due anni d’intensa attività operativa che le Fiamme Gialle della provincia hanno svolto a tutela della legalità economica ed ha espresso la certezza che il Colonnello Vita proseguirà nella costante e penetrante azione a contrasto degli illeciti economico-finanziari, sul territorio provinciale.

Infine, il Generale De Gennaro ha augurato al Colonnello Vita e al Colonnello Albertario, ogni possibile soddisfazione nei loro nuovi incarichi ed ha sottolineato, ad essi e ai finanzieri inquadrati, l’esigenza di profondere il massimo delle proprie capacità personali e professionali in ogni attività di servizio.