Nottilucente a San Gimignano
24 Giu, 2019
10DSC_9106

Più di 40 eventi gratuiti tra spettacoli, concerti, mostre, attività e laboratori per grandi e piccini, sabato 29 giugno dalle 17 fino a tarda notte animeranno le vie San Gimignano per l’ottava edizione di Nottilucente, un evento promosso dal Comune di San Gimignano e realizzato in collaborazione con Culture Attive.

Il tema di quest’anno saranno i Memorabilia, oggetti legati al ricordo di antichi mestieri, alla sapienza delle mani, alle tradizioni popolari, memorie depositarie di un passato dal quale ripartire per capire e costruire il presente e gettare uno sguardo luminoso e visionario verso il futuro.

Tantissime e disparate le occasioni di incontrare l’arte e la sua memoria: ci sarà il reading-concerto di Maria Antonietta, cantautrice che porterà sul palco la vita memorabile di Sette Ragazze Imperdonabili; il progetto di performance itinerante Se questo è Levi, ritratto d’attore a cura di Fanny & Alexander con la partecipazione di Film-Live; la tradizionale Passeggiata poetica notturna attraverso giardini e cortili e case private con i racconti intimi e sconosciuti di chi abita questo paesaggio, a cura di Lucia Mazzoncini e SassiScritti; la mostra fotografica di Samuela Sestini sul genio di Leonardo; il rituale salotto all’aperto per conversare e incontrare da vicini alcuni ospiti del festival; le performance diffuse di Tiziano Massaroni che darà vita ad alcuni capolavori della storia dell’arte; la passeggiata storica a cura dell’ ANPI, lo spettacolo della compagnia Bressan/Romondia sull’arte fotografica di Nan Goldin; la musica di Mistilla, fondatrice e cantante dei Earth Beat Movement; lo Spazio Libreria a cura di Olivia Libreria Bistrot; l’energia dei Bandão.

Ancora ci saranno concerti, mostre eccezionalmente visitabili gratuitamente e in orari straordinari, visite guidate, spettacoli e, nel pomeriggio, tante attività per bambini con laboratori, spettacoli e percorsi ludici.