Notte dei Ricercatori: le iniziative al Museo dei Fisiocritici
27 Set, 2016
fisiocritici-planetario-01

Per Bright 2016 – La Notte dei Ricercatori venerdì 30 settembre il Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici sarà aperto dalle 16 alle 19 a ingresso libero.

Sarà possibile visitare il museo e partecipare alle seguenti iniziative gratuite e senza prenotazione: “L’orologio da pavimento: dimostrazione con la meridiana a camera oscura” dimostrerà il funzionamento della meridiana realizzata 167 anni fa sul pavimento dell’aula magna; “La luna nel pozzo: il Sistema Solare in un’antica cisterna” attiverà il modello del Sistema Solare situato nel seminterrato dell’Accademia che farà vedere la disposizione dei pianeti in qualunque giorno del passato o del futuro. Nel laboratorio zoologico, all’esterno dell’Accademia dei Fisiocritici, in Via Mattioli, l’iniziativa “Cold case: cerchiamo di scoprire insieme perché muoiono balene e delfini”: con l’ausilio di un esemplare in vetroresina a dimensioni reali saranno illustrate le fasi di recupero e studio di un delfino spiaggiato e per finire visita allo scheletro di balenottera nella corte del Museo.