Prima pagina

Non vuole pagare il biglietto e danneggia il bus, 44enne denunciato dalla Polizia

Pretendeva di viaggiare senza biglietto e, invitato dal conducente dell’autobus a regolarizzare la propria posizione, ha iniziato ad inveire contro di lui e poi ha danneggiato due sedili del mezzo. L’autista, ha quindi chiamato la Polizia che è subito intervenuta. Gli agenti sono arrivati nei pressi della rotatoria di Colonna San Marco, dove era stato segnalato il fatto. Il conducente ha raccontato che l’uomo, un italiano di 44 anni, alla richiesta del titolo di viaggio ha dichiarato di esserne sprovvisto, dando in escandescenza, ritenendo che il costo di circa 6 euro fosse troppo oneroso.
Immediatamente, per tutta risposta, si è nuovamente seduto nella parte posteriore del mezzo, che era stato nel frattempo fermato, e facendo forza con le gambe ha letteralmente divelto due seggiolini. L’uomo ad esito degli accertamenti svolti dalla Polizia, anche attraverso le testimonianze delle persone presenti, è stato denunciato per interruzione di Pubblico servizio e danneggiamento aggravato.