Prima pagina

Noi Giovani di Banca Valdichiana: Tutte le priorità del neo presidente Matteo Marchetti

“Obiettivi chiari, comunicazione e gioco di squadra.” E’ su questi tre punti che “Noi giovani di Banca Valdichiana”, l’associazione nata nel 2013 che raccoglie i soci di età compresa tra i 18 e i 35 anni della BCC, farà forza d’ora in poi secondo il neo Presidente Matteo Marchetti, 34 anni, ingegnere strutturista di Chiusi, nominato nei giorni scorsi, allo scadere del primo mandato dell’associazione. “L’obiettivo – ha detto il neoeletto Marchetti, che resterà in carica per il biennio 2016/2018 – è quello di avvicinare e coinvolgere i giovani al mondo sociale della Banca. Il nuovo consiglio sarà una fucina di idee che abbiamo già messo nero su bianco e che dopo le festività natalizie prenderanno da subito una forma concreta”.

Idee chiare quindi per il nuovo presidente di “Noi giovani” nominato nel corso della prima riunione, svoltasi giovedì 3 dicembre, del nuovo Consiglio eletto nel corso dell’assemblea dei soci di “Noi giovani” di Banca Valdichiana convocata sabato 28 novembre a conclusione del primo mandato dell’associazione.

Ad affiancare Marchetti come Vice Presidente Giulia Fuccelli, 26 anni, consulente marketing e comunicazione di Chiusi entrambi già presenti nel consiglio uscente.

Nel corso dell’assemblea, che è stata presieduta da Francesco Boldrini, Presidente uscente che ha deciso per impegni lavorativi di restare ma solo come Revisore contabile, e nel corso della quale è stato tracciato un bilancio del primo mandato nel corso del quale sono state realizzate tante attività e poste le base per altre iniziative, sono intervenuti anche la presidente di Banca Valdichiana Mara Moretti e il direttore generale Fulvio Benicchi, i quali hanno espresso soddisfazione per il lavoro fin qui svolto e incitamento a fare anche di più in futuro. “Questa associazione – hanno detto – è stata fortemente voluta dalla nostra Banca per dare voce alle richieste dei più giovani. Vi invitiamo a non essere timidi e ad avanzare proposte. Se non potrete realizzarle da soli il nostro CdA interverrà in vostro supporto.”

Accanto a Matteo Marchetti e a Giulia Fuccelli, nel corso della prima riunione del Consiglio sono state elette come Segretario Martina Lachi, 26 anni, di Monte San Savino, laureata in Lettere e Filosofia e Lucrezia Moretti, 25 anni di Chiusi, confermata nel ruolo di Tesoriere.

Gli altri componenti del CDA sono Andrea Cesaretti, parrucchiere di San Casciano; Martina Ravazzi, studentessa di Palazzone; Tiziano Ranieri, imprenditore e Davide Anselmi, informatico, entrambi di Monte San Savino e Giulia Trentini, studentessa di Chiusi.

Al gruppo consiliare inoltre si affianca quello dei Probiviri composto da Marco Dionisi, giovane dipendente di Banca Valdichiana e i due già presenti Giovanni Mignoni di Chiusi e Francesco Buchicchio di Castiglione del Lago e il Collegio dei Revisori dei conti costituito da Debora Ragnini, giovane dipendente di Banca Valdichiana, Francesco Boldrini di Chiusi ed Erika Nocentini di Castiglion Fiorentino.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena