Nella Pantera la presentazione del libro su Ettore Bastianini
25 Nov, 2016
ettore-bastianini

L’uomo Ettore Bastianini raccontato in un libro scritto da due senesi Marina Berti e Marcello Vanni,  sarà presentato stasera nelle sale della contrada della Pantera. “Egli ci fu rapito… – Viaggio nella breve vita di Ettore Bastianini e nella sua Siena” è il titolo del volume che punta proprio a scoprire il lato privato del celebre cantante. Proprio la contrada è stato uno dei luoghi più amati dal baritono senese diventato famoso in tutto il mondo e, come si legge nelle pagine del nuovo libro, rimase uno dei suoi punti di riferimento. “Quando gli proposero di diventare priore – racconta Marcello Vanni – lui aveva delle titubanze perchè pensava che la sua candidatura non sarebbe stata appoggiata dai contradaioli, invece fu eletto ad acclamazione. Non mancava mai alle riunioni facendo anche dei sacrifici come quando era a cantare all’estero e rientrava a Siena per un’assemblea della contrada. E’ stato un uomo molto generoso che ha aiutato tante persone, merita di essere ricordato sia per il suo talento che come grande personalità e generosità”.