Musica per Passione, note tra i filari del Chianti
31 Mag, 2017
AURIS....

Primo appuntamento, domani 1 giugno, per Classic@Verrazzano la rassegna che si svolgerà per cinque giovedì al Castello di Verrazzano a Greve in Chianti, nello scenario della terrazza panoramica che domina quel mare verde di filari di viti, olivi e boschi chiantigiani.

Ad aprire la rassegna, voluta dal proprietario del Castello di Verrazzano, Luigi Cappellini, e curata e ideata da An Roos, è il Quartetto Saxofono “AURIS” composto da Martina Daga Saxofono Soprano, Orlando Cialli Saxofono Contralto, Giada Moretti Saxofono Tenore e Giulia Fidenti Saxofono Baritono. Il programma della serata prevede Johann Sebastian Bach, Aria sulla quarta Corda; Georges Bizet, Habanera da Carmen; Franz Schubert, Ave Maria; Leo Delibes, Flower Duet da Lakmè; Felix Mendelssohn, Romanze senza Parole, Gabriel Faurè, Pavana; Claude Debussy, La fille aux cheveux de lin; Georges Gershwin, The man I love, Rhapsody in blue; Carlos Gardel, Por una cabezza.

Classic@Verrazzano ha come tema la Passione ed è l’evoluzione dei tre anni di concerti di Armonia di Ville e Castelli ideato e curato sempre da An Roos dell’Associazione Spazio Lirica e patrocinato dal Comune di Greve in Chianti con l’obiettivo di voler offrire al territorio un’ulteriore e stabile possibilità d’incontri musicali, di voler essere un punto di riferimento con una ricca e raffinata rassegna musicale. Oltre ad essere un evento culturale, Classic@Verrazzano vuole essere anche un mezzo di promozione del turismo e valorizzazione del territorio che offre la migliore cornice a quanti vivono il territorio in questo periodo.

I concerti, inizio alle 19, saranno seguiti da una visita alle cantine e da una cena a cura del Ristoro di Fattoria per una vera e propria esperienza completa. È necessaria la prenotazione, contattando Spazio lirica 3333062726, www.spaziolirica.com; Castello di Verrazano 055854243, www.verrazzano.com; info booking 055853606 – 0558546299.
Nella foto il Quartetto Auris