Prima pagina

Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona: la presentazione dei nuovi spazi

Il Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona si prepara a svelare il suo nuovo allestimento, dopo il progetto di ammodernamento portato avanti dal settembre dello scorso anno a oggi. L’appuntamento è per sabato 15 novembre, alle ore 16, al piano terra del Palazzo comunale, con la possibilità di visitare i nuovi spazi, resi più accoglienti e interattivi, e di vedere i numerosi reperti esposti, alcuni dei quali per la prima volta, che documentano la vita preistorica sul Monte Cetona dal Paleolitico medio all’Età del Bronzo. La presentazione del nuovo allestimento vedrà la presenza delle istituzioni locali, a partire dal sindaco di Cetona, Eva Barbanera, e di tutti i soggetti che hanno sostenuto l’intervento: Comune di Cetona, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Soprintendenza per i beni archeologici della Toscana, Soprintendenza per i beni archeologici dell’Umbria, Regione Toscana, GAL Leader Siena, Università degli Studi di Siena, Unione dei Comuni Valdichiana Senese, Provincia di Siena e Fondazione Musei Senesi. allestimento in corso (2)

Da sabato il Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona si presenterà ai visitatori con spazi più funzionali, con nove sale – una in più rispetto al passato – nuove vetrine espositive, postazioni multimediali e pannelli didascalici. Gli interventi di ammodernamento sono stati promossi dal Comune di Cetona con un finanziamento nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2007-2013 della Regione Toscana.

Il Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona, inaugurato nel 1990, fa parte della Fondazione Musei Senesi e rappresenta una delle strutture culturali più importanti della Valdichiana, che conserva un ricco patrimonio museale e archeologico. Il nuovo volto del Museo Civico completa la riscoperta della Preistoria a livello locale, insieme al Parco archeologico-naturalistico e all’Archeodromo di Belverde, che propongono un’esperienza di archeologia sperimentale con visite e laboratori didattici per vedere da vicino e toccare con mano come viveva l’Uomo sul Monte Cetona dal Paleolitico medio all’Età del Bronzo. Nei mesi scorsi, durante i lavori, i reperti più significativi del patrimonio archeologico locale sono stati esposti nella mostra temporanea “Anche la preistoria cambia: verso il nuovo Museo Civico per la preistoria del Monte Cetona”, allestita nella Sala Polivalente del Palazzo comunale di Cetona, per continuare a offrire ai visitatori del borgo chianino e ai cittadini l’opportunità di conoscere da vicino la storia di questi luoghi in attesa dei nuovi spazi espositivi.

Il Museo Civico sui canali social. Per seguire da vicino la riapertura del Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona e scoprire il patrimonio storico e archeologico di Cetona, è possibile seguire la pagina Facebook Museo Civico Cetona, il profilo Twitter MuseoPreistCetona e il profilo Instagram, MuseoPreistoriaCetona, seguendo l’hashtag #PreistoriaCetona.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena