Prima pagina

Mps senza freni in Borsa: -30% in due giorni

E’ ancora allarme rosso per Banca Mps in borsa, che in due giorni sedute di negoziazione è al -30%, con la capitalizzazione scivolata sotto gli 800 milioni di euro. Dopo il -14% di ieri, le azioni di Siena sono cadute di un altro 19,39% a 0,2652 euro, toccando il nuovo minimo storico proprio in chiusura. Dal risultato del referendum inglese il titolo sul Ftse Mib ha perso il 51%.
Mps sta scontando la lettera con cui la Bce ha sollecitato ad accelerare la cessione di quasi 10 miliardi di sofferenze nette entro il 2018, rendendo così più concreto il rischio di una nuova ricapitalizzazione.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena