Mps: nuovo vice direttore nel giorno della conclusione del processo a Milano
14 Ott, 2016
mps scritta portone

Praticamente concluso, dopo oltre tre anni, il processo a Milano per il Monte dei Paschi che riguardava le operazioni ‘Fresh’, ‘Santorini’ e ‘Alexandria’. La Banca senese, imputata per responsabilità amministrativa sui reati commessi dai propri dirigenti, ha patteggiato la pena con il pagamento della sanzione di 600mila euro e la confisca di 10 milioni di euro. Sul banco degli imputati restano gli ex vertici tra cui l’ex presidente Giuseppe Mussari e l’ex Dg Antonio Vigni.
Ma era anche la giornata del Cda di Mps, durato sette ore. Sul tavolo i criteri di onorabilità del nuovo amministratore delegato Marco Morelli: “Tutto ok”, ha risposto ai giornalisti un consigliere all’uscita da Rocca Salimbeni. Durante la riunione è stato esaminato il piano industriale, la cui discussione nel merito inizierà dalla prossima seduta. Il piano verrà approvato il 24 ottobre. Antonio Nucci è stato nominato oggi Vice Direttore Generale di Banca Monte dei Paschi.