Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Mps: l’addio annunciato dall’amministratore delegato Morelli mette a rumore la finanza

Sta mettendo a rumore il mondo della finanza la decisione di Marco Morelli, comunicata ieri, di lasciare al termine del mandato l’incarico di amministratore delegato di Banca Mps, che scadrà il 6 aprile con la prossima assemblea di bilancio. Per alcuni è stato un fulmine a ciel sereno, ma soprattutto ora si sta cercando di capire quali saranno gli scenari futuri. Qualcuno ha ipotizzato un incarico a Marina Natale, legato all’operazione sui 10 miliardi di crediti deteriorati, essendo al momento amministratrice delegata di Amco, la società di gestione del Tesoro che dovrebbe appunto rilevare questi crediti. Ma è appunto solo un’ipotesi, e l’addio annunciato da Morelli dopo tre anni e mezzo, ha messo in fibrillazione anche i mercati.