Mps, il Cda valuta nuovi esuberi. Mugnaini (Ansa): “I tagli sono inevitabili”
18 Ott, 2016
rocca salimbeni in prospettiva_800x409

Consiglio di amministrazione oggi a Milano di Banca Monte dei Paschi: all’ordine del giorno ancora il piano di salvataggio di Mps con l’ipotesi Passera che torna d’attualità. Si parla ancora di tagli al personale e altre operazioni per rendere più appetibile la banca in vista dell’aumento di capitale. “Oggi il cda penso prenderà tempo, almeno fino a lunedì, per valutare il piano di Passera – ha detto Domenico Mugnaini, corrispondente Ansa -. E’ strano che sia tornato d’attualità questa proposta rifiutata mesi fa. Probabilmente Morelli in questo mese e mezzo di lavoro ha trovato difficoltà a reperire capitale. La banca, purtroppo, ha bisogno di una nuova cura dimagrante, un nuovo taglio del personale pare indispensabile”.