Morte David Rossi, archiviato fascicolo sull’istigazione al suicidio
5 Lug, 2017
david-rossi-suicidio-monte-paschi-siena-770x761

Nuova archiviazione per l’inchiesta sulla morte di David Rossi, l’ex capo della comunicazione del Monte dei Paschi, morto il 6 marzo 2013 precipitando da una finestra di Rocca Salimbeni. Ieri, infatti, il gip di Siena Roberta Malavasi ha emesso un’ordinanza di archiviazione del fascicolo d’indagine aperto per istigazione al suicidio.
Il giudice ha respinto anche il dossier con le nuove perizie che erano state depositate dai legali della famiglia di Rossi, tra cui un video in 3D con la ricostruzione della caduta, in cui, per la prima volta, si ipotizzava che il manager fosse precipitato non dalla finestra del suo ufficio, ma da quella del piano superiore. Nei giorni scorsi il gip aveva già comunicato ai legali della famiglia Rossi la richiesta di archiviazione del fascicolo stralciato con l’ipotesi di reato di omissione di soccorso.