Monticiano: il Comune amplia l’offerta di strutture per matrimoni
6 Feb, 2017
Monticiano panorama

Il comune di Monticiano ha appena pubblicato un bando per raccogliere manifestazioni di interesse da parte di proprietari o di coloro che dispongono di strutture ricettive, edifici e ville di particolare valore storico, architettonico o turistico sul territorio di Monticiano, al fine di metterle a disposizione del Comune per la celebrazione di matrimoni civili. In questo modo si intendono offrire nuove opportunità ai numerosi turisti e di cittadini non residenti che scelgono il territorio di Monticiano per le proprie nozze, alimentando una forma di turismo in costante crescita e con ricadute positive su tutto il tessuto economico locale. Le manifestazioni di interesse possono essere presentate fino al 21 febbraio 2017, per consentire la selezione di strutture in cui ospitare matrimoni con rito civile dal 1 aprile al 31 ottobre prossimi.

Il bando pubblico prevede la concessione delle strutture in comodato gratuito ed esclusivo al Comune di Monticiano per un anno. I locali concessi dovranno essere decorosi e adeguati alla finalità pubblica e istituzionale, accessibili al pubblico e con i requisiti di legge in materia di idoneità, agibilità e sicurezza. L’idoneità dei locali sarà valutata da personale incaricato dal Comune una volta ricevuta la manifestazione di interesse, che dovrà essere presentata all’ufficio protocollo del Comune di Monticiano, in Piazza Sant’Agostino 1; tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Comune di Monticiano oppure tramite posta elettronica certificata all’indirizzo comune.monticiano@pec.consorzioterrecablate.it Il bando, insieme alle modalità di presentazione delle manifestazioni di interesse, è disponibile sul sito www.comune.monticiano.si.it