Prima pagina

Monteroni d’Arbia: sicurezza stradale, in arrivo interventi per i pedoni

Ottantotto mila euro per la sicurezza stradale ai comuni di Monteroni d’Arbia e Buonconvento. I due comuni hanno infatti partecipato ad un bando regionale grazie al quale sarà immediatamente possibile mettere in cantiere migliorie per la viabilità e la sicurezza di automobilisti e pedoni.
“Con il bando regionale che abbiamo vinto, grazie anche alla collaborazione con Apea che ne ha curato gli aspetti tecnici e procedurali – spiega il vicesindaco di Monteroni d’Arbia Alberto Taccioli – abbiamo ottenuto un finanziamento a fondo perduto per la messa in sicurezza di alcuni tratti viari dove i cittadini ci hanno segnalato massima attenzione”.
Al bando di finanziamento, promosso dalla Regione Toscana, il Comune di Monteroni d’Arbia ha partecipato quindi assieme al vicino comune di Buonconvento al fine di trovare le risorse necessarie per finanziare, per quel che riguarda il territorio di Monteroni, delle nuove isole pedonali e dei semafori a chiamata per favorire l’attraversamento pedonale nel centro di Ponte a Tressa e davanti al cimitero di Monteroni.
Nel dettaglio è stata progettata in totale l’installazione di dieci passaggi pedonali in sicurezza lungo la strada Cassia, con semaforo intelligente. Cinque a Monteroni e cinque a Buonconvento. Il totale del finanziamento richiesto era di 96 mila euro di cui 88 riconsciuti quindi dalla Regione Toscana.
“Uno degli impegni maggiori in questi mesi – spiega il sindaco Gabriele Berni – è stato quello di ricercare fondi esterni, partecipare a bandi e collaborare con altri soggetti al fine di reperire finanziamenti. Anche questa operazione sarà realizzata grazie alla possibilità di accedere a finanziamenti esterni. Questo è possibile grazie alla presenza di progetti pronti ed alla collaborazione con gli uffici ed i tecnici della nostra amministrazione. Oltre a questo intervento previsto abbiamo già installato sistemi di sicurezza ed allerta nei sottopassaggi del territorio e richiesto nuovi finanziamenti grazie al cinque per mille per nuovi interventi, questo a dimostrazione che abbiamo da subito investito molto sulla sicurezza stradale, per pedoni ed automobilisti”.
“Il bando emesso dalla Regione è stato subito condiviso tra le due Amministrazioni – sottolinea il sindaco di Buonconvento Paolo Montemerani – che anno unito le forze e fatto redigere dai propri uffici una progettazione quanto più efficace per ottenere il cofinanziamento degli interventi da effettuare. Si tratta infatti di un finanziamento parziale di circa 80% dei costi necessari da sostenere, il residuo 20% dovrà essere finanziato direttamente dai Comuni. È giusto precisare – continua il Sindaco Montemerani – che il Comune di Buonconvento nei primi mesi del proprio mandato ha dato la massima priorità per risolvere i problemi di sicurezza sulla strada Cassia che divide in due il centro abitato del nostro paese”.
“I primi interventi di messa in sicurezza saranno realizzati nel tratto di strada Cassia Compresa fra il Cimitero e la zona Artigianale – spiega Alessandro Poggialini Assessore ai LLPP del Comune di Buonconvento – con interventi mirati alla installazione di indicatori di velocità, attraversamenti pedonali protetti, e semafori intelligenti.”
“Per quel che riguarda Monteroni Abbiamo svolto una attenta indagine sulle criticità dalla viabilità sul territorio – spiega Taccioli – L’analisi si è concentrata sulla valutazione incrociata di dati sul traffico, sulle attuali azioni di contenimento, sul contesto attuale e la presenza di infrastrutture, di servizi pubblici, di attività commerciali e altro valutando che le misure necessarie a garantire una migliore vivibilità dei pedoni ed in generale la sicurezza sono quelle che vanno a limitare la velocità delle automobili che circolano lungo le nostre direttrici. Per questo ci siamo impegnati per reperire fondi che ci permetteranno a breve di istallare semafori intelligenti per pedoni ed attraversamenti rialzati”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena