Monteriggioni protagonista a Roma in ‘Toscana, Borghi da amare’
24 Mag, 2017
monteriggioni-porta-di-sotto

‘Toscana, Borghi da Amare’. E’ questo il titolo della giornata che domani, giovedì 25 maggio vedrà fra i protagonisti Monteriggioni nell’ambito della mostra-evento ‘Ai confini della meraviglia’, in corso fino al 9 giugno a Roma, nella cornice delle Terme di Diocleziano. La mostra-evento, organizzata e promossa dal Mibact in occasione del 2017 ‘Anno dei Borghi’, conta sulla collaborazione di 18 regioni, fra cui la Toscana, ed è stata presentata nei giorni scorsi alla presenza del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini e di una delegazione toscana composta, fra gli altri, dall’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo e dal sindaco di Monteriggioni, Raffaella Senesi.

Toscana, Borghi da Amare’ proporrà, dalle ore 10.30 alle ore 19.30, una giornata di spettacoli, animazioni, degustazioni di prodotti tipici e laboratori artigiani ospitati nella Piazza del Borgo e nella saletta polifunzionale. Nello spazio sarà allestito anche un desk informativo con materiale sui Comuni toscani coinvolti nell’iniziativa: Barberino Val d’Elsa, Casciana Terme Lari, Certaldo, Forte dei Marmi, Fosdinovo, Lucignano, Monteriggioni, Pescia e Radicofani.

“La mostra-evento ‘Ai confini della meraviglia’ – afferma Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni – propone un viaggio virtuale nella storia e nella cultura italiana, riscoprendole attraverso borghi, paesaggi e personaggi. La Toscana e Monteriggioni non potevano mancare a questo appuntamento e ringraziamo la Regione e il Mibact per averci coinvolto e per aver organizzato una giornata interamente dedicata ai Comuni toscani, offrendo un’ulteriore opportunità per far conoscere i nostri territori e le loro eccellenze paesaggistiche, storiche e culturali”.