Monteriggioni: pronto il piano per l’installazione del sistema di videosorveglianza
26 Nov, 2016
monteriggioni-porta-ingresso-2

Aumentare la sicurezza dei cittadini attraverso il rafforzamento del sistema di videosorveglianza su tutto il territorio comunale. L’amministrazione comunale di Monteriggioni, dopo aver ottenuto il parere positivo della commissione bilancio, lunedì 28 novembre porterà in approvazione in Consiglio comunale una variazione di bilancio da 180mila euro per la sistemazione e l’adeguamento di 26 telecamere ai punti di accesso a Monteriggioni e delle frazioni. Una parte dell’intervento riguarderà l’installazione di telecamere all’ingresso del Castello. «Si tratta – ha spiegato il sindaco Raffaella Senesi – di un’azione già prevista nel documento di programmazione economica di previsione sul 2016 e che, grazie a maggiori entrate sui tributi e all’attività degli uffici, è stato possibile realizzare adesso con un avanzo di bilancio che abbiamo deciso di dedicare al capitolo sicurezza». Una volta approvato dal Consiglio comunale saranno pianificati incontri le forze dell’ordine per definire il dettaglio del piano della sicurezza per poi illustrarlo ai cittadini. In fatto di sicurezza la variazione di bilancio ha riguardato anche l’impegno per 150mila euro per la realizzazione di due marciapiedi a Badesse e a San Martino.