Prima pagina

Monteriggioni, 25 anni di festa medievale

Un tuffo nel Medioevo, tra il XIII e il XIV secolo, nel castello dalle secolari mura ricordate da Dante. Monteriggioni in festa di torri si corona compie 25 anni e torna come ogni anno dal 1991 con due fine settimana 3-4-5 luglio e 10-11-12 luglio di rievocazioni, anteprima 27-28 giugno. In uno dei luoghi che conserva ancora oggi gran parte delle sue antiche vestigia e costituisce per questo uno scenario tradizionale delle terre di Siena, lungo l’antica via Francigena, il castello di Monteriggioni riporta alle suggestioni del Medioevo con figuranti in costume, fiaccole, giochi di fuoco, artigiani, armati e poeti itineranti che ne animano le vie.

Il programma Tre gli appuntamenti dell’edizione venticinque della Festa del Comune di Monteriggioni per la direzione artistica dell’associazione AD 1213 e la direzione scientifica di Marco Valenti, un evento celebrativo di apertura e due fine settimana di festa. L’evento preliminare avrà luogo negli spazi del “campo storico” (27-28 giugno) con “La Giostra di Monteriggioni”. La festa medievale “Sacro e Profano” si terrà invece all’interno del Castello (3-5 luglio e 10-12 luglio). Tra gli spettacoli il concerto di Angelo Branduardi (10 luglio Castello), la Compagnia dell’Aquila Bianca (Giostra al campo storico 27-28 giugno), le Jonglerie Thierry Nadalini (Castello) e il Teatro del Ramino (Castello).

I quartieri degli antichi mestieri Le antiche vie del Castello diventeranno così i quartieri degli antichi mestieri con fabbri, ceramisti, correggiai, falegnami, intagliatori, tintori, speziari, cuochi. Tutti in grado di realizzare oggetti sul posto, utilizzando solo attrezzi e strumenti storici pronti a far rivivere l’atmosfera di un mercato basso medievale. Ci saranno, inoltre, la guardia alla porta principale, la ronda sulle mura e all’interno del Castello. Gli armati saranno accampati con proprie tende lungo le mura mentre l’accampamento sarà interamente visitabile anche con valenza didattica. Due gli spazi dedicati ai bambini, oltre alle aree per i commercianti. A fare da sfondo i temi scelti per la festa, spettacoli, scene di vita, episodi, storie, rievocazioni e musiche: storie di vita e di morte, storie di amore, felicità e di odio, spiritualità e materialità in una sola grande rappresentazione popolare.

Infoline Ufficio Turistico di Monteriggioni tel. 0577 304834 / 0577 573213. Segui la festa su FB Monteriggioni – Festa Medievale TW @monteriggfesta

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena