Palio

Mociano, trovato l’accordo. La pista resta nella disponibilità del Comune

“Un’intesa necessaria che ci trova reciprocamente soddisfatti e che conserva la disponibilità di due piste di addestramento per il percorso di selezione dei cavalli previsto nel cosiddetto Protocollo equino: Mociano e Monticiano”.
Con queste parole, il sindaco Bruno Valentini commenta la definizione dei nuovi accordi con le proprietà private per l’utilizzo della pista di Mociano ai fini dei lavori di addestramento dei cavalli da Palio, in attesa della prossima formalizzazione del contratto di affitto che regolerà i rapporti in una prospettiva di più lungo termine.
“La pista di Mociano – prosegue Valentini – è un punto di riferimento che il mondo del Palio ritiene irrinunciabile per i lavori e le corse di addestramento del calendario, nell’ambito delle attività preparatorie che interessano i cavalli. Abbiamo pertanto deciso, dopo la consultazione con i veterinari comunali e i diciassette capitani delle Contrade, di avvalerci ancora di una struttura consona sotto il profilo tecnico a simulare le particolari condizioni del tracciato di Piazza del Campo. Siamo compiaciuti anche per la sensibile riduzione sul canone di utilizzo che ci è stata accordata dalle proprietà dei terreni dove insiste la pista, che ringrazio per la disponibilità dimostrata”.