Mister Carobbi (Colligiana), alla “Tribù del Calcio”: “Testa al Poggibonsi”
7 Dic, 2015
Stefano-Carobbi

Una vittoria netta, per 7-2, contro lo Scandicci, e il secondo posto nel girone E di Serie D mantenuto per la Colligiana di mister Stefano Carobbi, che ora non si nasconde dietro semplici dichiarazioni di facciata e, nel corso del settimanale appuntamento con “La Tribù del Calcio”, lancia la sfida che vale una stagione: “possiamo arrivare in alto”. In attesa del big match di domenica prossima contro il Poggibonsi del neotecnico Fusci.

Mister, un commento sulla partita contro lo Scandicci
“Una buona partita, ma non mi è piaciuta la gestione del primo tempo: non si può portare il punteggio da 3-0 a 3-2 e rischiare anche di subire il pareggio. Fortunatamente abbiamo trovato il quarto gol e poi gli altri, per il 7-2 finale. I diffidati? Ho risparmiato Pobega per non rischiare una squalifica, mentre Spinelli e Mugnai sono stati bravi a non cadere in tentazione, anche se prima della partita ho comunque ribadito un concetto fondamentale: se c’è da far fallo, non tiratevi indietro”

Il presidente Rugi continua ad adottare una linea bassa. Ma questa squadra può puntare al vertice?
“Sicuramente. Io lo dico dalla prima partita: questa è una squadra importante, che può puntare in alto. Con i ragazzi abbiamo iniziato lo scorso anno un percorso che ci sta portando molte soddisfazioni. La partita contro il Poggibonsi sarà importante proprio da questo punto di vista”

Proprio a questo riguardo, la Prefettura ha disposto la vendita dei biglietti del big match ai soli residenti di Poggibonsi. Come valuta questa decisione?”
“Sono amareggiato, devo dir la verità. Sono convinto che dal Comitato (di analisi per la sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ndr) avranno avuto le loro buone ragioni per effettuare una segnalazione di questo tipo, ma rimane l’amaro perché togliendo tifosi ad un derby importante come quello tra Poggibonsi e Colligiana si toglie un po’ l’anima della partita. Gli scontri ci sono, ma si deve considerare anche il danno economico che verrà inferto alle due società (Poggibonsi domenica, Colligiana al ritorno)”

Andrea Coscetti