Prima pagina

“Minoranza frantumata e maggioranza che sostiene il sindaco per necessità”. Mario Ascheri analizza la situazione politica della città

“La città sembra attendere chissà cosa e intanto rimane ferma” è la riflessione di Mario Ascheri, ex consigliere di opposizione e osservatore di fatti cittadini affidata prima al profilo di facebook e poi ai microfoni di Antenna Radio Esse. Maggioranza e opposizione non sono attive secondo il professore anzi non reagiscono neanche alle dimissioni dell’ex candidato a sindaco Eurgenio Neri. “Il gesto provocatorio di Neri non ha creato una coagulazione tra le forze della minoranza che anzi risulta sempre più frantumata. Ma anche la maggioranza non è in salute, sostiene il sindaco per necessità. Valentini, per quanto si dia da fare è logorato da questa situazione, quindi bisognerebbe che maggioranza e opposizione facessero un passo indietro ed emergesse un gruppo di persone nuove capaci di dare una spinta alla città con un nuovo progetto perchè non c’è una discussione vera si parla solo delle piccole cose. Vorrei che persone come Augusto Mazzini, Paolo Neri, Gabriella Piccinni dicessero la loro invece di rimanere in disparte. Tante persone che conoscono bene la città sono state accantonate, non vengono ascoltate mentre il loro contributo sarebbe importante”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena