Home Slide Show Prima pagina

Migranti, risarcimento milionario alla prefettura di Siena

Un ex sacerdote e due imprenditori dovranno risarcire più di un milione di euro alla prefettura di Siena, cioè allo Stato. Lo ha deciso la Corte dei Conti della Toscana sulla base dell’inchiesta penale che li vede indagati con l’accusa di avere creato appositamente una società, usando dei prestanome, per poter partecipare alle gare sull’accoglienza per i richiedenti asilo. Il religioso ha patteggiato, mentre per gli altri il processo è tuttora in corso.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena