Sport

Mens Sana, terza vittoria consecutiva: Casale al tappeto dopo due overtime

Terzo successo consecutivo, il secondo di fila in trasferta, per la Mens Sana Basket 1871 che espugna il PalaFerraris 77-80 dopo due supplementari.

Dopo una prima parte di gara segnata dalla difesa di casa, non a caso la migliore del campionato, i biancoverdi trovano un gran terzo quarto guidati da un Borsato ed un Diliegro ispirati e volano in vantaggio. Nella seconda metà dell’ultimo quarto la Junior si riprende il vantaggio, ma la Mens Sana lotta fino alla fine è porta la gara all’overtime con una tripla allo scadere di Bryant. Non bastano però i cinque aggiuntivi perché la gara si trascina fino al secondo tempo supplementare, dove è Siena ad avere la meglio.

Partono bene i padroni di casa che si portano subito 7-0. Ranuzzi chiude il parziale da sotto, ma Cucci commette un’ingenuità e manda in lunetta Ruiu per tre liberi (2/3). Tomassini trova la tripla e dopo 4′ Casale conduce 12-2. Il lungo romano della Mens Sana rosicchia un punto dalla lunetta (1/2), mentre Bryant fa il 100 per cento (12-5 a 3’30”). Blizzard chiude il mini break senese, ma Roberts va a bersaglio da sotto con Diliegro che realizza i liberi del -5 (14-9 a 2′). La guardia piemontese trova due canestri consecutivi ed il primo quarto si chiude 18-9.

I primi punti del secondo periodo arrivano dalla lunetta (Udom 1/2, Diliegro 2/2). Casale risponde con un 4-0 e torna sulla doppia cifra di vantaggio (22-12 dopo 8’50”). La Mens Sana, in bonus molto presto, rosicchia punti dalla lunetta con Udom e Bryant, ma Bray ne trova quattro per la Junior, che torna a +10 (26-16 a metà quarto). Diliegro appoggia al tabellone, ma Tomassini replica dalla distanza e Bray trova la tripla dall’angolo (31-18 a1’40”). La Mens Sana torna in lunetta con Cucci (0/2) e Bryant (3/4), poi Borsato sulla sirena manda le squadre negli spogliatoi sul 31-23.

Diliegro da sotto allunga il parziale mensanino, ma Tomassini lo chiude dalla lunetta (1/2). Il passaportato senese trova altri due punti da sotto (32-27 dopo 4′). Borsato segna per il -3, ma Casale va a segno con Fall. Il numero 7 biancoverde trova la tripla, ma Blizzard ne trova due per il 40-32 a 3’20”. La Mens Sana trova un parziale di 12-2 e passa in vantaggio alla fine del terzo quarto (42-44).

Borsato apre le marcature dell’ultima frazione, seguito da Tomassini che sblocca Casale. Il numero 7 mensanino trova la tripla (44-50 dopo 4′). Bray non sbaglia dalla lunetta (6/6) e impatta per Casale (50-50 a 3’20”). Blizzard da tre riporta in vantaggio la Novipiù, ma poi va a commettere fallo su Roberts che manca il possibile pareggio realizzando solo un libero sui tre assegnati. Siena allunga la difesa a tutto campo. Diliegro impatta sul 53-53 a 1’20”. Tomassini riporta avanti i suoi dalla lunetta. Bryant ne realizza solo uno. Fall da oltre la lunetta segna per il +3 (57-54 a 30″). Bray dalla lunetta fa 1/2, ma Siena trova la tripla del -1 con Bryant. I biancoverdi, con 5″ da giocare, ricorrono al fallo sistematico e mandano in lunetta Blizzard per il +3, ma Bryant realizza allo scadere e manda la partita all’overtime (60-60).

Natali va in lunetta all’inizio del supplementare (1/2). Roberts trova la tripla ma Casale impatta. Udom schiaccia per il nuovo vantaggio (63-65 a 2’50”). Bray trova una tripla siderale per il vantaggio della Novipiù. Casale allunga sul +2 dalla lunetta con Tomassini (1/2) e Blizzard per il tecnico fischiato alla panchina (0/1). Roberts e Diliegro fanno entrambi 1/2 e pareggiano 67-67 a 2″. Casale non concretizza l’ultimo possesso e si va al secondo supplementare.

Roberts inaugura il secondo overtime da tre. Bray rosicchia un punto dalla lunetta, ma Borsato va a bersaglio. Casale trova un parziale di 5-0 e si porta a +1 (73-72 a40″). Roberts trova la tripla. Casale rosicchia un punto dalla lunetta. Il numero 23 mensanino fa 2/2 dalla lunetta a 10″ alla fine (74-77). Ranuzzi commette fallo e manda in lunetta Natali che non sbaglia i liberi del -1. Casale manda in lunetta Borsato (2/2) per il nuovo +3. Cucci manda in lunetta Tomassini che mette il primo, sbaglia apposta il secondo ma non prende il ferro. Il numero 7 di Siena sale di nuovo in lunetta e chiude la partita (1/2). Siena vince 77-80 e centra la terza vittoria consecutiva.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO- MENS SANA BASKET 1871 77-80 2dts (18-9; 31-23; 42-44; 60-60; 67-67)
NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO: Saunders, De Nicolao, Bray 26, Tomassini 14, Natali 7, Blizzard 18, De Negri ne, Vangelov, Ruiu 2, Fall 10, Valentini. All. Ramondino
MENS SANA BASKET 1871: Dliegro 15, Campori ne, Borsato 18, Ranuzzi 4, Marini ne, Bucarelli, Udom 5, Roberts 15, Bryant 22, Cucci 1. All. Ramagli

Fonte: Mens Sana Basket 1871

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena