Mens Sana: “per punizione” in palestra anche il giorno di riposo
21 Nov, 2017
Mens sana - cagliari genereica 2017

“La squadra non ha alibi e non ha dimostrato di avere gli attributi sufficienti. Cambierà i turni di lavoro e si allenerà anche nel giorno di riposo del lunedì oltre a svolgere due sessioni al giorno la prossima settimana. C’è una grossa differenza tra quello che si vede in partita e quello che si vede in allenamento: chiedo scusa da parte della società se i giocatori che vanno in campo non mettono la sufficiente voglia per dimostrare di amare questa maglia”. Le parole di Filippo Macchi, rappresentante dell’azionista Siena Sport Network, al termine del match contro la Pasta Cellino Cagliari perso 80-86 dalla Soundreef Mens Sana Siena hanno anticipato le variazioni al programma settimanale della squadra che già stamani si è ritrovata in sala pesi per una sessione mattutina a cui segue quella pomeridiana sul parquet del PalaEstra.

La Società infatti ha ritenuto opportuno dare un segnale dopo la sconfitta interna maturata ieri e dunque i giocatori biancoverdi non hanno usufruito del consueto giorno di riposo post partita. Considerata la convocazione di Marko Simonovic con la Nazionale maggiore del Montenegro impegnata nelle qualificazioni ai Mondiali 2019 il 24 e 26 Novembre contro Spagna e Bielorussia, la Società ha inoltre fatto richiesta di spostamento del match di domenica prossima, 26 novembre, contro la Benacquista Latina ed è in attesa della formalizzazione dello spostamento del match.

In questa settimana dunque i giocatori biancoverdi effettueranno doppie sedute di allenamento fino a venerdì 24 Novembre. Sabato 25 la squadra effettuerà una sola seduta al mattino (11:30-13:30) prima della partecipazione, prevista nel pomeriggio, ad un’iniziativa presso il Valdichiana Outlet Village di Foiano della Chiana, i cui dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni.