Mens sana Pattinaggio Corsa vice campione d’Italia
8 Set, 2015
pattinaggio corsa mens sana

Grande soddisfazione per il Pattinaggio Corsa della Polisportiva Mens Sana 1871, laureatosi vice campione d’Italia su Pista ai Campionati Italiani di Scaltenigo (VE) del 3-5 settembre scorsi.

I ragazzi guidati dal Direttore tecnico Laura Perinti, coadiuvata da Alessandro Bocci, hanno fatto incetta di medaglie classificandosi al secondo posto come società con 2423, alle spalle della società di casa per soli duecento punti.

Ottimo esordio nella giornata inaugurale con ben cinque medaglie conquistate dai mensanini, dove accanto alle conferme di Giorgia Bormida, medaglia d’oro nella 300 crono junior, e di Giulia Bonechi, bronzo nella categoria Assoluta della stessa prova, si è inserita Rebecca Vestri, primo podio in carriera, con il bronzo conquistato nella categoria Allievi nella crono 300 mt. Nelle gare di fondo ottima prova di Francesca Dini ed Alessandra Carroccia che, al termine di una gara sempre condotta nelle prime posizioni, hanno centrato rispettivamente un Argento ed un Bronzo.

Nella seconda giornata di Scaltenigo i roller mensanini si sono messi al collo altre tre medaglie, centrando il gradino più alto del podio con Gabriele Cannoni, che ha conquistato il Titolo nei 5000 ad eliminazione al suo esordio in questi campionati sulla pista che 24 anni fa aveva visto il padre vincere il medesimo titolo. Altro giro di medaglie per Giorgia Bormida e Giulia Bonechi, rispettivamente Argento nella gara Sprint categoria Junior e bronzo nei 500 cat. Assoluta.

Nella giornata conclusiva, il medagliere biancoverde si è arricchito ulteriormente il Titolo Assoluto nella Staffetta Femminile con Agnese Cerri, Giulia Bonechi, Giorgia Bormida che sono salite sul podio accompagnate dal capitano della disciplina Livia Niccolucci, riserva del team. A completare la giornata un altro Argento per la Bormida nei metri 1000 ed il Bronzo nella staffetta Americana Allievi con Viola Monaci, Chiara Malentacchi e Diletta Belloni.

“Risultati che riempiono d’orgoglio tutta la Polisportiva – ha commentato Piero Ricci – a testimonianza dell’eccellente lavoro svolto da tutta la sezione, come confermano i risultati raggiunti negli anni. Un plauso a tutta la squadra biancoverde, atleti, tecnici e dirigenti, che quotidianamente lavora con passione per portare in alto il nome della Mens Sana 1871”.

“I miei complimenti vanno a tutta la squadra del pattinaggio corsa dagli atleti, agli allenatori ai dirigenti – dice il DS della Polisportiva Gianluca Marzucchi – che anche in questa occasione hanno portato i nostri colori ai massimi vertici nazionali. È stata un’annata strabiliante, dopo la conquista dello scudetto su strada ed i titoli europei dei nostri atleti, ed il secondo posto ai campionati italiani su pista è la conferma dell’ottimo lavoro svolto in questi anni”.