Mens Sana, Lami: “La prossima squadra la faccia chi la sa fare”
26 Apr, 2018
Tifosi-Mens-Sana

La stagione della Soudreef Mens Sana va in archivio e mentre la squadra rompe le righe, la società si interroga su cosa non è andato bene. Lo fa il comitato “La Mens Sana è una fede” che detiene il 15 per cento del pacchetto azionario, per voce del riconfermato presidente Alessandro Lami. “E’ stata una stagione deludente – ha detto ai microfoni di Antenna Radio Esse – ad inizio anno si sperava in qualcosa di più, il rendimento è stato discontinuo ed i miglioramenti nel finale non sono bastati per approdare ai play off. Contiamo su una migliore programmazione per la prossima stagione, la famiglia Macchi ci dà fiducia. Smentisco le voci, secondo me fatte circolare ad hoc, di un abbandono da parte degli impreditori con i quali anzi abbiamo più volte parlato del futuro e condiviso il sogno di tornare nella massima serie”. Lami ha lanciato poi una stoccata a certi errori di valutazione fatti nella precedente campagna acquisti dall’ex presidente Bagatta. “Lasciamo fare la squadra a chi la sa fare – ha detto -. Possiamo puntare alla serie A1, non è un passo impossibile visto che il prossimo anno ci saranno 3 promozioni”.

Ascolta l’intervista nello spazio audio