Sport

Mens Sana a Reggio Calabria, Ramagli: “Impatto fisico e attenzione nella selezione dei nostri tiri”

Trasferta insidiosa per la Mens Sana Basket 1871, attesa domani a Reggio Calabria. I biancoverdi arrivano da una settimana difficile, perchè crediamo che, anche con tutto l’impegno possibile sarà complicato isolarsi emozionalmente dalla bufera che ha coinvolto la società. Dal punto di vista fisico poi c’è stata l’influenza a complicare le cose, tenendo fuori Bryant per tre giorni e colpendo anche il capitano Ranuzzi. “E’ una squadra che ha grande taglia fisica e presidia l’area con autorità – spiega coach Ramagli -, in attacco hanno molto talento e sanno distribuirlo. Da qualche giorno poi hanno sostituito l’allenatore, è arrivato un ‘santone’ della pallacanestro come Fabrizio Frates, che saprà sicuramente toccare i tasti giusti. Per noi è una partita complicata, ma veniamo da un buon momento, abbiamo grande autostima, cerchiamo di isolarci da tutto quello che accade intorno e di lavorare in silenzio, che credo in questo momento sia la cosa migliore da fare. Cerchiamo di andare a fare una partita di impatto fisico ma anche attenzione nella selezione dei nostri tiri perchè sarà importate scardinare la loro difesa e riuscire a far male nel modo più opportuno”

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena