Meeting su sport e salute: a Siena il campione olimpico Massimiliano Rosolino
17 Giu, 2015
massimiliano_rosolino_nuoto_getty-2

La prevenzione e la riabilitazione dell’atleta saranno al centro di un interessante meeting, organizzato nell’ambito del master di Fisioterapia applicata allo Sport, diretto dalla neurologa Federica Ginanneschi e organizzato dall’Università di Siena, sabato 20 giugno, nell’ambito delle attività didattiche e di promozione della cultura dello sport. All’incontro, che si svolgerà dalle 10.30 nell’aula Bracci della Certosa di Pontignano, parteciperanno il campione olimpico Massimiliano Rosolino e, dallo staff del Volley nazionale, ci saranno Piero Benelli, medico sportivo e Davide Lama, fisioterapista. L’incontro sarà moderato dal professor Alessandro Rossi, direttore DAI Scienze Neurologiche e Neurosensoriali dell’AOU Senese e Marco Bonifazi, coordinatore della scuola di specializzazione in Medicina dello Sport dell’Università di Siena. “La prevenzione degli infortuni sportivi – spiega il professor Rossi – è un’attività molto importante ma è ancora più importante poter contare su un team preparato e specializzato per riabilitare un atleta dopo un infortunio. Non si tratta infatti di riallenare solo il corpo ma di lavorare anche sulla mente, per aiutare l’atleta a metabolizzare il ricordo dell’infortunio, a superare il trauma psicologico e impegnarsi ancora di più per poter tornare in forma e recuperare anche fiducia in se stesso”. Parteciperà anche Gilberto Martelli, medico dello sport.