Facebook Posts Sport

Matteo Betti eletto nel Consiglio Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico

Matteo Betti è il nuovo membro, in quota atleti, del Consiglio Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico, riunitosi a Roma presso l’Hotel Cristoforo Colombo, per eleggere i suoi rappresentanti per il quadriennio paralimpico 2021-2024. Lo schermidore azzurro, che ha rappresentato l’Italia ai Giochi Paralimpici di Pechino 2008, Londra 2012 dove ha conquistato il bronzo individuale e Rio 2016 e al contempo ha conquistato medaglie mondiali ed europee, è risultato il secondo atleta più votato ottenendo ben 24 voti su 33. Un riconoscimento alla sua carriera e a tutto il movimento della scherma paralimpica. Grande orgoglio e soddisfazione per la sezione scherma del CUS Siena ESTRA e per le Fiamme Azzurre Roma Polizia Penitenziaria società militare che lo sostiene insieme al CUS dal 2012 che vedeno così il Campione senese accedere ai vertici del CIP, Matteo da persona propositiva com’è ,saprà dare un contributo importante allo sviluppo dello sport paralimpico.

Betti sarà uno dei sei rappresentanti della quota atleti in seno al Consiglio Nazionale del CIP insieme a Sara Morganti (Federazione Italiana Sport Equestri), Vincenzo Boni (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico), Chiara Coltri (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina), Oxana Corso (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) e Saverio Cuciti (Federazione Italiana Tiro al Volo).

Ricordiamo che Matteo Betti è l’attuale Campione del mondo in carica a squadre di fioretto e vice-campione individuale e sta continuando la preparazione per le Paralimpiadi di Tokio partecipando ai raduni della nazionale a Tirrenia insieme all’altro atleta cussino lo sciabolatore Alberto Morelli ormai in pianta stabile nella squadra di sciabola azzurra. Betti è anche molto attivo all’interno della comunicazione avendo partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche che affrontano il tema della disabilità con l’inclusione sportiva; un bell’esempio di cosa accade nella realtà di tutte le sere nel palazzetto della scherma CUS all’Acquacalda dove i ragazzini partecipano all’attività in carrozzina con uno scambio importante di esperienze e di coesione sociale. Dal Presidente Prof. Giuseppe Gotti al Vice-Presidente Vicario dott. Filippo Carlucci e tutto il Consiglio Direttivo i migliori auguri di buon lavoro a Matteo Betti

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena