Marruganti: “Abbiamo compiuto un’impresa clamorosa”
15 Giu, 2015
marruganti post promozione

Suona la sirena, finisce un incubo. Dopo un anno di purgatorio Siena è tornata nel basket che conta e può finalmente scoppiare quella gioia che la partita con la Fortitudo aveva ricacciato in gola a tutti i tifosi, riaprendo la strada a tante paure. Incontenibile l’entusiasmo dei tanti che hanno raggiunto il PalaFiera di Forlì per sostenere ancora una volta la squadra, #alltogether, fino alla fine. E si può a ragione parlare di impresa, perchè non era affatto scontato riuscirci al primo tentativo. “Abbiamo fatto tutti nel nostro piccolo un’impresa che è clamorosa e di cui, credo, che ci renderemo conto solo fra un po’ di tempo – ha detto in diretta ai microfoni di ARE il direttore sportivo Lorenzo Marruganti -. Basta guardare indietro per capire quanto sia difficile per società nelle nostre condizioni riuscire a salire subito al primo anno. Il nostro obiettivo era questo, non ce lo siamo mai negato tra noi, abbiamo fatto di tutto per raggiungerlo ed esserci riusciti è una gioia immensa da condividere con chi ci ha messo nella condizione di poterlo fare – la Polisportiva ed il suo presidente in primis – e con tutta la città che ci è stata sempre vicina”