Prima pagina

Marocchino 70enne denunciato per truffa

E’ stato denunciato per truffa un marocchino 70enne residente a San Casciano Bagni che dal 2012 percepisce un assegno sociale elargito dall’Inps e che, tra il 2013 e il 2016 ha omesso di comunicare all’ente previdenziale di aver trascorso ciclicamente in Marocco periodi di tempo superiori ad un mese, causando così un danno all’erario che ancora deve essere quantificato.
L’assegno sociale è una prestazione assistenziale, cioè una prestazione economica che non si basa, come le altre pensioni, sui contributi versati. Si tratta, quindi, di una provvidenza economica pensata per le persone anziane a basso reddito. Questo beneficio però si caratterizza per il requisito della territorialità, nel senso che può essere percepito soltanto da chi risiede stabilmente in Italia e che non si assenti per oltre un mese. La persona denunciata invece per molti mesi all’anno rientra in Marocco, forte di un reddito che in quel paese gli garantisce un tenore di vita decisamente migliore.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena