Marijuana alta 2 metri nell’orto di casa, arrestato
10 Ago, 2018
marijuana

Aveva la passione per l’orto ma non per mangiare pomodori biologici ma per fumare marijuana. E’ finito in manette un 49enne umbro, che in un boschetto vicino la sua abitazione a Sovicille coltivava le piante di droga leggera è le faceva anche essiccare per poi trattarle per il consumo. I carabinieri, che stavano seguendo l’uomo da giorni, hanno trovato l’orto con piante di marijuana alte 2 metri e nella sua abitazione 500 grammi di sostanza stupefacente già essiccata pronta per essere immessa sul mercato. Il 49enne si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.