Palio

Mari: “Gli animalisti? Li inviterei tutti a casa mia!”

L’annunciata manifestazione degli animalisti a Siena, il giorno del palio, sta facendo parlare molto, soprattutto sui social network, con varie prese di posizione ed altrettante soluzioni proposte. Curiosa è quella di Andrea Mari detto Brio, che non tradisce mai il suo soprannome. Il fantino, fresco vincitore del palio di luglio nella Torre, intervenuto ai microfoni di Antenna Radio Esse afferma: “Io li potrei soltanto invitare a casa mia, o a casa del Tittia, di Gingillo, di Scompiglio, di Trecciolino, per far vedere loro con quanto amore trattiamo questi animali. Per non parlare poi delle scuderie che si occupano dei cavalli da palio. Con la crisi in giro che c’è oggi credo che tante persone non vivano in maniera agiata come questi cavalli!”. Andrea Mari è ovviamente uno dei fantini più corteggiati per questo palio, molte sono per lui le strade aperte: “Porto semplicemente avanti i rapporti che sono nati in inverno, quello della Torre si è consolidato a luglio, poi c’è la Lupa, la Tartuca, il Montone…”

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena