Marco Mignola è ufficialmente un giocatore della Chianti Banca Siena Baseball
22 Feb, 2017
Baseball Marco Mignola

Si è perfezionata, infatti, nelle scorse ore la cessione a titolo definitivo dell’esterno ex Cral Enrico Mattei Ravenna Baseball alla Chianti Banca.

Marco, in questi ultimi anni, ha vestito come giocatore la maglia degli “Alligatori” ravennati, cercando di far coabitare la sua carriera studentesca e lavorativa (ha esperienze che vanno dal community management, gestione corporate dei social media, alla logistica e al settore della ristorazione, ma attualmente è birraio a Felsina, nel comune di Castelnuovo Berardenga) che lo ha portato spesso fuori da Ravenna e anche dall’Italia.

L’arrivo di Mignola è sicuramente importante per il Siena Baseball, non solo dal punto di vista tecnico per la stagione 2017, ma anche, in prospettiva futura, anche da quello societario. Il nuovo arrivo bianconero è stato giocatore a livelli di B e C, ma, a causa di infortuni ricorrenti, ho scelto di rimanere nell’ambiente del baseball cercando di vederlo dalla prospettiva fuori dal campo. Al Marina di Ravenna ha iniziato a svolgere il ruolo di responsabile comunicazione e, contemporaneamente, ha iniziato la propria carriera da autodidatta nello scouting. I risultati ottenuti a Marina sono valsi per Mignola la chiamata, insieme al padre Gigi (oggi Vice Presidente federale della Federazione italiana baseball softball) nel ruolo di GM, a Godo in IBL nel 2009 dove ha lavorato per 5 anni nel ruolo di responsabile comunicazione marketing ed Assistant GM e, nell’ultimo anno, ha ricoperto il ruolo di GM. Mignola ha poi collaborato con il Ravenna Baseball per il progetto di sviluppo del settore giovanile.

Le sue doti di scout e di osservatore e le sue conoscenze di baseball da questa stagione, compatibilmente con gli impegni professionali, saranno messe al servizio del Siena Baseball che gli affiderà uno dei ruoli di coach del manager Francesco Giusti.

“Spero di dare il mio contributo, ovviamente lavoro permettendo, con particolare attenzione soprattutto allo sviluppo dei più giovani”, ha dichiarato Mignola.

Tirso Petraccone
BASEBALL / Amichevole U15 – Serie C a Castellina Scalo.

CASTELLINA SCALO – Si è svolta nel pomeriggio di martedì 21 l’amichevole tra la serie C della Chianti Banca e l’U15 senese. L’incontro è stato giocato a batterie invertite: i lanciatori Martinez, Sacchi, Orrù e Castillejos ed il ricevitore Querci (assente per infortunio Guerrini ed indisponibile Carta, ha chiuso la partita dietro il piatto Sacchi) hanno affrontato le mazze dei loro compagni di squadra, mentre la batteria dell’Under 15 è stata schierata contro i pari età. “E’ stato un incontro necessario per riprendere pratica con il gioco”, ha detto il manager della seniores Francesco Giusti. “Un’esperienza che ripeteremo anche il prossimo martedì”, hanno aggiunto lo staff tecnico dell’U15, composto dal manager Morandi e dal coach Del Santo. (T.P.)