Home Slide Show Musica

Madame canta “Marea”, il racconto di un sogno erotico

Pubblicata lo scorso 4 giugno per l’etichetta Sugar Music, la canzone fa parte del suo album digitale intitolato semplicemente Madame. Il testo, scritto da Madame – all’anagrafe Francesca Calearo – è la narrazione di un sogno erotico mentre la musica e la produzione sono opera di Dardust, il deus ex machina di tante hit italiane (come Soldi di Mahmood).

“Marea l’ho scritta un mese dopo Sanremo. Calipso era un pezzo che voleva essere un progetto artistico un po’ con un sound tribale. Poi era bello e l’ho trasformato in Marea, un singolo estivo”
«c’è una frase che ripeto all’inizio del brano che significa teoricamente “il Sud del tuo corpo”, ovvero l’oasi in mezzo al Sahara. Quando dico “Samba con i tuoi occhi Samba” significa che i miei occhi iniziano a danzare con i tuoi”

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena