Calcio Sport

Maceratese – Robur Siena 4-2

MACERATESE (4-4-2): Forte; Imparato, Sabato, Faisca, Karkalis; D’Anna, Togni, Foglia, Bonaiuto; Kouko, Colombi. A disposizione: Ficara, Clemente, Fissore, Rizzo, Giuffrida, Carotti, Orlando, Potenza, Talamo, Massei. All. Bucchi.

ROBUR SIENA  (4-2-3-1): Montipò; Pellegrini, Celiento, Portanova, Masullo; Opiela, La Vista; Yamga, Fella, De Feo; Cori. A disposizione: Bacci, Beye, Ficagna, Paramatti, Masullo, Burrai, Minotti, Torelli, Saba, Rozzi, Mastronunzio. All. Carboni.

ARBITRO: Pillitteri di Palermo

AMMONITI: Opiela (S)

ESPULSI:

MARCATORI: 11′ e 20′ Foglia (M) 27′ Colombo (M), 5n4′ Minotti (S), 64′ Foglia, 85′ Mastronunzio (S)

Maceratese che deve fare a meno degli indisponibili Altobelli e Fioretti. Mister Bucchi scende sul rettangolo di gioco con il 4-4-2: in porta Forte, pacchetto arretrato con Imparato, Sabato, Faisca e Karkalis. A centrocampo D’Anna sulla corsia destra e Bonaiuto su quella mancina con la coppia Togni e Foglia nel mezzo. Tandem offensivo composto da Kouko e Colombi. Siena che deve rinunciare agli infortunati Bastoni e Cedric. Mister Carboni conferma il 4-2-3-1: tra i pali Montipò, linea difensiva con Pellegrini, Celiento, Portanova e Masullo. In linea mediana Opiela e La Vista con il tridente formato da Yamga, Fella e De Feo alle spalle dell’unica punta Cori.

PRIMO TEMPO

Maceratese in maglia biancorossa, Siena in tenuta bianconera

Ha inizio l’incontro

2 minuto: cartellino giallo per Opiela per gioco falloso

4′: progressione di Yamga che va alla conclusione che viene respinta dalla difesa locale, arriva Cori che conclude alto

7′: cross dalla destra di Yamga per il colpo di testa di Cori che viene neutralizzato da Forte

9′: intuizione di Togni per l’accorrente Bonaiuto che calcia malamente sul fondo

11′: MACERATESE IN VANTAGGIO. Passaggio filtrante di Kouko sulla corsia destra per D’Anna che scodella nel mezzo il pallone: arriva Foglia che con un rasoterra al volo trafigge Montipò

13′: rate vicinissime al raddoppio. Lancio dalla trequarti di D’Anna per Colombi che colpisce la sfera di testa sfiorando il montante

15′: diagonale di Cori dai 20 metri bloccato a terra dall’estremo difensore marchigiano

17′: tiro-cross di D’Anna deviato in calcio d’angolo da Portanova

18′: gol annullato ai biancorossi. Dalla battuta dalla bandierina di Bonaiuto, la sfera arriva a Togni che colpisce il palo di prima intenzione, in tap-in Kouko insacca: l’arbitro però annulla per posizione irregolare dell’attaccante maceratese

20′: RADDOPPIO DELLA MACERATESE. Discesa solitaria di D’Anna sulla fascia destra, cross nel mezzo, arriva ancora Foglia che di testa supera ancora Montipò

22′: sinistro di D’Anna ravvicinato chiuso sul fondo dal tackle di Opiela

24′: bianconeri senza idee, i marchigiani sono vivacissimi e padroni del campo

27′: TRIS DELLA MACERATESE. Clamoroso errore di Portanova che si fa rubare palla a centrocampo da Colombi, l’attaccante avanza e appena penetrato in area fulmina il numero 1 bianconero

29′: tiro velleitario di La Vista abbondantemente alto sopra la traversa

31′: tiro-cross di Bonaiuto che termina direttamente tra le braccia di Montipò

33′: sinistro di Masullo da posizione defilata che finisce a lato

35′: dribbling di Karkalis che scodella nel mezzo, allontana con un campanile Celiento

39′: fendente di Pellegrini dalla destra, colpo di testa a liberare di Faisca39′: fendente di Pellegrini dalla destra, colpo di testa a liberare di Faisca

40′: ci prova Opiela dal limite, respinge Forte che devia in corner

41′: nessun esito dalla battuta effettuata da La Vista43′: viene fermato in posizione irregolare Kouko dal guardalinee

43′: viene fermato in posizione irregolare Kouko dal guardalinee

44′: grande giocata al volo di D’Anna che sfiora un eurogol: pallone di poco a lato

45′: duplice fischio conclusivo. Dominio Macerartese, crollo del Siena. Parziale: Maceratese-Siena 3-0

Prima frazione di totale dominio marchigiano su un Siena letteralmente in bambola. Maceratese in vantaggio con Foglia che con un un rasoterra supera Montipò. Trascorrono pochi minuti ed arriva il bis delle rate ancora con un colpo di testa di Foglia su un traversone dello scatenato D’Anna. Alla mezz’ora arriva il terzo sigillo con Colombi che, approfittando di un colossale errore di Portanova, supera l’estremo difensore bianconero Montipò. La Robur ci prova solamente con un tiro di Opiela respinto da Forte.

 

SECONDO TEMPO

Si riparte. Stessi effettivi della Maceratese, mentre doppio cambio per il Siena:fuori La Vista e De Feo rispettivamente per Minotti e Mastronunzio

47′: spiovente di Pellegrini nel mezzo, spazza Sabato in fallo laterale

49′: suggerimento di Minotti per Mastronunzio che con un diagonale conclude di pochissimo a lato

51′: primo innesto per i marchigiani con Togni che lascia il posto a Carotti

53′: calcio di punizione dal limite per i bianconeri, dopo un fallo di Faisca su Cori

54′: ACCORCIA LE DISTANZE IL SIENA.  Destro insidioso di Minotti che non lascia scampo a Forte

56′: ammonizione per Yamga per un intervento irregolare su Karkalis

58′: sponda aerea di Cori in direzione di Mastronunzio, anticipato da Sabato al limite dell’area di rigore

60′: traversone nel mezzo di Carotti per il colpo di testa di Kouko facile preda di Montipò

62′: staffilata dai 20 metri di Minotti che va vicinissimo al gol

64′: POKER DELLA MACERATESE Ennesima disattenzione della retroguardia senese, si invola Foglia che con un diagonale colpisce il palo con la sfera che successivamente entra in gol

66′: sanzionato con il giallo D’Anna per i marchigiani

68′: seconda sostituzione per i padroni di casa con Talamo che rimpiazza Colombi

69′: per la Robur esce Fella ed entra Rozzi

71′: sponda di Cori per Mastronunzio che viene anticipato in uscita da Forte

73′: D’Anna prova a sorprendere da metà campo Montipò: blocca senza affanno il portiere senese

74′: conclusione laterale di D’Anna neutralizzata dall’estremo difensore ospite

77′: affondo di Yamga che va la cross che però è facile preda di Forte

79′: calcio piazzato per le rate dai 25 metri

80′: il tiro di Sabato finisce sul fondo di molti metri

82′: traversone calibrato mailissimo da Masullo: la palla sfila sul fondo

85′: GOL DEL SIENA. Traversone di Pellegrini per il colpo di testa vincente di Mastronunzio

87′: punizione dal limite per i biancorossi

88′: il tiro di Bonaiuto viene murato dalla folta barriera senese

90′: saranno 3 i minuti di extratime

91′: ultimo cambio effettuato dalla Maceratese con Kouko che lascia il posto a Potenza

92′: sinistro di D’Anna parato a terra da Montipò

93′: triplice fischio conclusivo di Pillitteri. Finale: Maceratese-Siena 4-2

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena