Lupi sbranano un capriolo a Sovicille
5 Ago, 2019
capriolo dilaniato

E’ di nuovo allarme lupi nel territorio senese. A lanciarlo questa volta è Mauro Rosati, direttore di Qualivita, che vive a Trecciano, nel comune di Sovicille e che con un post pubblicato su Facebook ha mostrato la carcassa di un capriolo sbranata dai lupi e trovata a poca distanza dalla porta di casa. “Non si erano mai avvicinati così tanto alle case – scrive Rosati. Sono stati avvistati 8 lupi. Io credo che dobbiamo fare qualcosa». Un problema non nuovo, video e segnalazioni si susseguono ormai da tempo su tutto il territorio provinciale, mentre le associazioni di categoria protestano contro i gravi danni causati alle attività ed i rischi per l’incolumità delle persone.