Lupa in festa, Gragnoli: “Felici e pronti per lo Straordinario con Gingillo o Bartoletti”
8 Ott, 2018
IMG-20181008-WA0000

La Lupa festeggia il successo del 16 agosto scorso ed è pronta per ricominciare. Lo ha detto il suo capitano Gragnoli stamani ai microfoni di Are. Pur preoccupato per l’incertezza maltempo vista la data del 20 ottobre, il plurivittorioso capitano ha già una lista di fantini su cui contare.
“Gingillo è il nostro punto di riferimento in questo momento – ha detto nell’intervista di stamani – ma anche Bartoletti o Carboni, fantini che hanno indossato il nostro giubbetto”. Alla domanda se la Lupa correrà per vincere, Gragnoli ha risposto chiaro. “Noi corriamo, ce la metteremo tutta come io e i miei collaboratori siamo abituati a fare. Siamo pronti”.
Ieri è stata una notte magica nella Lupa con la cena della vittoria del palio di agosto, posticipata di un giorno vista la pioggia di sabato. In 1600 si sono seduti a tavola in Vallerozzi celebrando gli eroi della carriera dell’Assunta, dal cavallo Porto Alabe al fantino Giuseppe Zedde, a tutta la squadra di capitan Gragnoli. Tra gli invitati anche Federico Guglielmi, il fantino giovanissimo che montò per la prima prova.


IMG-20181008-WA0000